Abiti da sposa dai modelli innovativi realizzati in tessuti naturali, provenienti dal commercio equo e solidale.

Natalia di Elsa Gary

Natalia di Elsa Gary

Non è fantascienza, ma merito della stilista francese Elsa Gary, già scultrice e pittrice, e dal Luglio 2001 impegnata nel settore dell’abito da sposa.

Elsa Gary

Elsa Gary

Il suo estro creativo, davvero francese per la creatività ed il buon gusto, si esprime dapprima nel settore degli accessori da cerimonia: borse, cappelli, scarpe, prodotti ancora oggi e davvero notevoli, per la sposa come per le altre partecipanti a ad altre ricorrenze.

Accessori Elsa Gary

Accessori Elsa Gary

Accessori abbinabili a divertenti abiti da cerimonia, sempre all’insegna del colore e della creatività.

Elsa Gary da cerimonia

E proprio per accompagnare la presentazione degli accessori, Elsa Gary nel 2001 introduce ad un salone dedicato agli sposi a Parigi alcuni abiti da sposa, che riscuotono grande successo e la spingono a creare collezioni nel settore, ispirate ai fiori e in generale alla natura nonché rispettose dell’ambiente ed attente al commercio equo.

Glacier Collezione Féerique Elsa Gary

Glacier Collezione Féerique Elsa Gary

Guardando gli abiti si comprende la personalità della stilista, che descrive il proprio stile “non convenzionale, femminile, ma non fragile, generoso e ribelle” e ritiene “cose essenziali per la mia vita: amore, libertà, tolleranza, comprensione, al motto “Ciò che non uccide ti rende più forte“.

Carolina Collezione Féerique

Carolina Collezione Féerique

Si tratta davvero di proposte fuori dalle righe, che di anno in anno acquistano appassionati, tanto che oggi “L’Universo di Elsa Gary” conta su 19 punti vendita sparsi per tutta la Francia.

Stella di Elsa Gary

Stella di Elsa Gary

Incuriosita da tutti questi elementi, con l’aiuto di Gabriella di l’Univers d’Elsa Gary di Nizza ho rivolto alcune domande ad Elsa Gary, che si riconosce come “la prima ad utilizzare per i suoi abiti materiali naturali ed ecologici, rivolti alle spose che, oltre ad apprezzare il mio stile, hanno un approccio verde nell’acquisto dell’abito da sposa”.

Manon di Elsa Gary

Manon di Elsa Gary

Un cambiamento di mentalità che già conosciamo bene in molti settori commerciali e finalmente entra anche a far parte del mondo bridal.

Le sue creazioni sono molto originali, a partire dai tessuti. Quali sono i suoi preferiti?

<Preferisco usare materiali naturali ed ecologici perché differenziano davvero l’abito. Uso la seta pura, la sisal di agave e la fibra di banana. Il mio intento è usare questi materiali anche per sostenere gli agricoltori locali nei Paesi in via di sviluppo.>

Malice Collezione Glamour

Malice Collezione Glamour

Nota: a differenza di quanto avviene di solito, la seta usata per gli abiti Elsa Gary non è prodotta in Cina ma in India, e fornisce reddito per circa 700.000 famiglie, la maggior parte delle quali costituite da piccoli agricoltori.

Quali sono le difficoltà e opportunità nell’utilizzare materiali così particolari?

<L’ispirazione smorza le difficoltà, nell’utilizzo di questi tessuti. La loro specificità permette di creare nuove forme e movimenti che possono essere visti sui miei abiti.>

Loulou di Elsa Gary

Loulou di Elsa Gary

Come arriva alla creazione di un abito?

<Il processo creativo deriva da ciò che vediamo, da ciò che sentiamo e dalla nostra immaginazione. L’immagine dell’abito matura per un po’ nella mia mente e poi realizzo il modello direttamente sul manichino come una scultura, senza alcun bozzetto.>

Manga Collezione Glamour

Manga Collezione Glamour

I suoi abiti da sposa sono realizzati in molti colori, oltre al bianco..

L’uso di molteplici colori credo rispecchi il mio background di pittrice, ammetto però che il bianco continua ad essere il colore preferito dalle spose.

Les jolie filles Elsa Gary

Les jolie filles Elsa Gary

Può parlarci delle sue collezioni?

<La mia collezione segue tre temi: la collezione “Féerique” (incantevole), colorata e in sisal, per donne originali e romantiche>

Gracieuse Collezione Féerique

Gracieuse Collezione Féerique

<La collezione “Glamour”, dal colore bianco e un po’ più tradizionale>

Gloria Collezione Glamour

Gloria Collezione Glamour

Le collezioni Féerique e Glamour comprendono modelli con prezzi da 700 a 1.600 euro.

<La nuova collezione 2012 – prosegue Elsa Gary – “Les jolies filles” (le belle ragazze), è per le spose più modaiole e un po’ “bobo” (BOurgeois Bohème”)>.

Les jolie filles Elsa Gary

<Questa collezione fa largo uso di pizzo e tulle, con piccoli inserti o per un total look.>

Les jolie filles Elsa Gary

Questa collezione comprende modelli dal prezzo compreso tra i 500 e 1.100 euro.

Abbiamo visto abiti che fanno un uso innovativo di tessuti non convenzionali. Ma pragmaticamente Elsa Gary ha pensato anche alla sposa più tradizionale, con la collezione “Abiti senza tempo”, dal prezzo compreso tra i 500 e 1.000 euro.

Collection Robes intemporelles - Modele Influence

Collection Robes intemporelles - Modele Influence

Collection Robes intemporelles - Modele Imprevu

Collection Robes intemporelles - Modele Imprevu

Tutti gli abiti delle collezioni sono realizzati su misura: la sposa sceglie il modello, seleziona i colori tra le 20 sete e le 12 fibre nonché gli elementi decorativi in modo che l’abito sia davvero un’opera unica.

Merveille Collezione Glamour

Merveille Collezione Glamour

Perché, dice Elsa Gary “Voglio continuare a credere che la differenza sia la chiave di tutto”.

elisa_miniatura
Ti è piaciuto l’articolo di Elisa Scarcella?


Se desideri una consulenza personalizzata per trovare il tuo abito da sposa perfetto, clicca qui