Scenografica, essenziale ed evocativa la presentazione della nuova collezione sposa David Fielden 2016 “Global Journey” presentata nelle giornate milanesi di Si Sposaitalia 2015 ma, a differenza delle precedenti, ambientata in una location esterna agli spazi fieristici, nel contemporaneo Daylight Studio di Superstudio di Via Tortona.

The Dress ha presenziato al fashion show, che in una “candida e futuristica atmosfera, un mix tra un paesaggio lunare e un’incantata foresta di betulle”, come narra il brand, ha visto le modelle di questa collezione sposa David Fielden 2016 sfilare intorno ad una vasca rotonda a simulare un lago, riempita di romantici lumini accesi a galleggiare a filo d’acqua e circondata da tronchi di betulla, camminando su altissime zeppe immerse nella fine e bianca sabbia di polvere di marmo.

Gli abiti da sposa “di questa poetica e colta collezione presentata in chiave etno-romantica, ci invitano ad una lettura più profonda e a cogliere quanta cultura può esserci dietro a questo mondo”, spiega ancora il brand.
La collezione prende lo spunto dal tema tribale africano, per poi svilupparsi “prendendo ispirazione da diverse cultura etniche – spiega il brand – con enfasi sui tessuti creati a mano: il macramè, la raffia, i tagli laser, le frange in pelle, i ricami, abbinati a tessuti e pizzi tradizionali.

Le forme degli abiti di questa collezione sposa David Fielden 2016 sono semplici, fluide e ricche di dettagli.

Lineari e minimal nella collezione sposa David Fielden 2016 gli abiti da sposa scivolati, che lasciano la sorpresa sul retro con con schiena aperta o velata in pizzo e dettagli glam come fiocchi e farfalle 3D.

Molti i modelli con scollatura velata e dettagli asimmetrici, presentando una sposa impeccabile per certi versi tradizionale ma in grado di rompere gli schemi al punto giusto, con la scelta di materiali o tagli inusuali.

Molti gli abiti da sposa con gonna a sbuffo, dalle lunghezze diverse, e abbinati a corpetti dai dettagli originali come aperture o inserti in pizzo.

Originali gli abiti da sposa con fiori 3D colorati; tra questi, davvero notevole l’abito da sposa color champagne con grandi rose 3D.

Anche il tradizionale ballgown, l’abito da sposa con gonna ampia scelto dalle spose più romantiche, viene rivisitato con balze e corpetti asimmetrici o in lunghezze inusuali.

La collezione comprende anche un’originalissima tuta da sposa con dettagli stile afro.

In chiusura di sfilata, torna il tema afro con alcuni modelli con fili di perline, perle e conchiglie.

Le modelle tornano in scena e si fermano in cerchio intorno al lago che viene illuminato a festa, sotto l’occhio attento di The Dress (nella foto).
Per tutte le info sulla collezione sposa David Fielden 2016, visita il sito David Fielden.

David Fielden 201 con Elisa Scarcella di Thedress.it

elisa_miniatura
Ti è piaciuto l’articolo di Elisa Scarcella?


Se desideri una consulenza personalizzata per trovare il tuo abito da sposa perfetto, clicca qui