Ad ispirare la collezione sposa Ines Di Santo Spring 2016 sono “La primavera con i suoi fiori, le farfalle, gli uccelli , il sole e l’acqua”, come spiega la stilista, che propone un’ampia gamma di abiti da sposa romanticissimi e dalle silhouette più disparate.

Mixando abilmente sofisticatezza ed innovazione, Ines Di Santo aggiunge alle tradizionali sirene, silhouette diverse come l’abito da sposa stile impero, l’abito svasato, quello etereo e strepitosi ballgown che rappresentano davvero modelli super di abito da sposa  da principessa.

Presentata nell’ambito della New York International Bridal Week in una cornice che ricostruisce un giardino con manto erboso e ciliegi in fiore, la collezione sposa Ines Di Santo Spring 2016 evoca la primavera attraverso “il movimento dato dalle farfalle sui diversi pizzi” come spiega la designer; farfalle applicate alle acconciature e che si posano persino sui corpi delle modelle.

Gli abiti della collezione sposa Ines Di Santo Spring 2016 sono impreziositi da scollature velate, pizzi diversi, ricami e perle, per una collezione sposa couture davvero al top.

La Primavera si vede anche nei colori degli abiti della collezione sposa Ines Di Santo Spring 2016: “Freschi abiti in pizzo Chantilly nei toni acquerello del blu, champagne e rosa sono costruiti magistralmente con arioso tulle e starti di satin”, spiega il brand.
Per l’abito da sposa nei toni del blu, ecco Bluebelle, ballgown con scollo profondo a V davanti e dietro, in strati di organza con paillettes, pizzo Alençon e piccoli fiori in organza.

Ancora dalla collezione sposa Ines Di Santo Spring 2016, color champagne l’abito da sposa Alonda, un modello svasato in pizzo ricamato e arricchito da inserti in pizzo, con scollo velato e sovragonna rimovibile.

Sensuale e prezioso l’abito da sposa cipria Honey, un modello a tubino senza spalline con scollo a cuore ed effetto corsetto velato sul retro.

La collezione propone anche diversi abiti da sposa con scollature e maniche velate in tulle con inserti in pizzo.

Molto particolare l’abito da sposa svasato Tara con strati tulle e pizzo, bordo in pizzo Alençon e schiena con profonda scollatura velata.

Splendida scollatura per l’abito da sposa Rachael, un modello A-line con strati di pizzo Alençon e uno strato sottostante con paillettes geometriche.

Sensuale e chic l’abito da sposa Bianca, un modello avvolgente con scollo e maniche velate, con strati di pizzo Guipure e Chantilly e lungo strascico.

Sul retro, si apre una sensazionale schiena ad oblò.

“La stagione – prosegue Ines Di Santo – fiorisce davanti agli occhi con foglie dorate e perle applicate come a ricordare boccioli di ciliegia e fiori dei giardini esotici”

Ed ecco le foglie dorate ricamate sull’abito da sposa Julia, un ballgown con strati di tulle ricamato e paillettes.

Spettacolare l’abito da sposa Jules, un ballgown con scollo e maniche velate, dai ricami a motivi floreali e con perle applicate su corpetto e gonna.

Le perle, a fili, le troviamo anche sulle spalle e sulla schiena di due modelli.

L’abito da sposa Caroline è modello svasato con strati di pizzo Chantilly e Alençon e scollatura profonda davanti e dietro.

Notevole l’abito da sposa lungo-corto Breeze, un modello ricchissimo con corpetto in pizzo Alençon e gonna a balze per un look davvero sensuale, frizzante e giovanile.

Deliziosi i fili di perle sulle spalle e sulla schiena.

Protagonisti della collezione, i preziosi ricami, che troviamo sui corpetti degli abiti da sposa dalle diverse silhouette e tessuti.

Un tocco asiatico alla collezione lo portano due abiti da sposa con collo alto o alla coreana.

Gran finale di collezione con una schiera di spettacolari ballgown abbelliti da perle e cristalli, fino all’ultimo abito da sposa rosa davvero principesco.

Cominciamo con lo splendido Jillian, un ballgown senza spalline con scollo a cuore, realizzato con strati di organza e pizzo Chantilly e rifinito con un orlo in pizzo Alençon e dettagli applicati in organza.

Elegantissimo l’abito da sposa Margeaux, un modello in pizzo Alençon con scollo a barchetta e lungo strascico.

Abito da sposa stile Rossella O’Hara è Primrose, un modello con scollatura off the shoulder in organza, tulle e pizzo Alençon, rifinito con spalline in perle.

Gonna super ampia per l’abito da sposa Fontanne, ballgown con corpetto in cristalli e scollo a V, gonna in organza e paillettes applicate sotto.

Gran finale con l‘abito da sposa rosa bustier Blossom, con coda rimovibile, in organza di seta.
Per tutte le info sulla colelzione sposa Ines di Santo Spring 2016, visita il sito Ines di Santo.

elisa_miniatura
Ti è piaciuto l’articolo di Elisa Scarcella?


Se desideri una consulenza personalizzata per trovare il tuo abito da sposa perfetto, clicca qui