Ribelle, libera, creativa, colorata, preziosa, romantica, tradizionale e sensuale: ecco la collezione sposa 2016 Ian Stuart “Runway Rebel”, che The Dress ha visto in anteprima dal vivo alla White Gallery di Londra.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Avverso al “semplice e commerciale”, Ian è tanto ribelle nella sua natura quanto nell’approccio al design del bridal – spiega il brand – Osa rompere le regole e correre rischi mantenendo, al tempo stesso, la bellezza essenziale tradizionale di un abito da sposa. Runway Rebel rende omaggio ai valori intrinsechi del design di Ian, così come alla tendenza della sposa moderna che osa e sceglie di indossare le sue creazioni.”

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

La sfilata della collezione sposa Ian Stuart 2016 si apre con musiche e scenografie che richiamano il cuore dell’Africa, per poi, via via spaziare in atmosfere parigine e in grado di evocare altre cità iconiche del mondo, riprese anche nei nomi degli abiti da sposa.

“Il fashion show è un riflesso profondo e personale dell’immaginazione di Ian. Ogni collezione e ogni show racconta una storia emotiva, che comincia prima che Ian abbia persino posato la matita sulla carta. Cominciando con il concetto che abbraccia i suoi sentimenti sulla vita al momento e la sua ricerca di ispirazione, i design crescono da questo mondo interiore e lo show è orchestrato appassionatamente per farvi convergere su di esso”, prosegue il brand.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

“La collezione è una celebrazione stimolante, un’ode alla vita e alla libertà di essere espressivi, creativi e ribelli. Sensualità, passione e gioia costituiscono il messaggio prevalente dello spettacolo e della collezione”.

E allora spazio alla fantasia nelle forme e nel colore, come l’abito da sposa rosa, visto nei modelli più ampi romantici o nelle silhouette a sirena con dettagli couture.

'Flower Bomb' designed by Ian Stuart Victoria and Albert Museum - foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Spettacolare l’abito da sposa “Sweet Madness”, un abito da sposa da principessa in morbido tulle e pizzo con ricami e paillettes.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Strepitoso abito a sirena in rosa cipria è “Vanderpump” , abito in seta dupion e organza con grande fiocco couture sulla coda.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Rosa e azzurro a righe sono invece i toni scelti per presentare l’abito da sposa “Chiquitita”, in taffeta shark, davvero romantico e giovanile.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Originali, romantici e preziosi i ricami colorati negli abiti da sposa da sposa in diverse silhouette.

Per la sposa passionale e romantica, perfetto l’abito “Mai Tai”, in satin e pizzo con ricami color ciliegia.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

L’abito è abbinato a un ampio velo con analoghi ricami ed inserti in pizzo.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

I colori pastello sono i protagonisti dei ricami a tema floreale del romantico abito da sposa “Summertime”, il ballgown avorio in dupion di seta e organza ricamata, con corpetto velato.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ricami argento per un effetto luce su abiti da sposa più tradizionali, nei toni del bianco, come i modelli “Serpentine” e “Lumière” in seta satin.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Entrambi i modelli hanno ampia gonna e corpetto drappeggiato, come il magnifico abito da sposa “Riviera”, in satin.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ricami protagonisti anche sul pizzo.

Attenzione alla scollatura per l’abito da sposa “Céline”, in satin e pizzo ricamato, nei toni porcellana e metallico.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Romancitissimo con scollo a cuore ad effetto illusione l’abito da sposa “Jolie” in taffeta metal e pizzo ricamato, realizzato in color miele.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Bellissima anche la schiena velata con bottoncini ricoperti.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart è noto anche per le sue sensuali e preziose sirene, in cui lascia spazio alla fantasia nei colori e dei dettagli couture come ricami, fiocchi, cinture.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

In argento e avorio, splendido l’abito da sposa “Azure”, in satin di seta e organza.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Mozzafiato l’abito da sposa a sirena “Storm”, in avorio, con corpetto in taffeta metal e ricami lungo la scollatura e scenografica gonna con grandi fiori in organza tagliata a vivo.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Anche in questa collezione non potevano mancare deliziosi esempi di abito da sposa corto “tea lenght”.

Una vera e propria “principessa in corto” è l’abito da sposa “Rizzo”, un modello con scollo a cuore in taffeta olimpia e pizzo, impreziosito da fiori applicati, con bolero abbinato.

Perfetto come abito da sposa vintage che richiama il glamour degli anni Cinquanta, l’abito da sposa “Mayfair mini”, in dupion di seta e organza, dallo scollo velato in avorio e apertura a V sulla schiena, abbinata a civettuolo copricapo con fiore.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Dell’abito esiste anche una versione in lungo, con ampio strascico.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Gran chiusura con gli abiti da sposa da principessa, preziosi nei tessuti e nei dettagli e, anch’essi, perfetti per dar spazio al colore.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

In duchesse satin e pizzo Alençon l’abito da sposa “La Paix” nei toni champagne e avorio.

L’abito ha scollo a cuore, pizzo sul corpetto e nelle lunghezza della gonna a grandi balze e deliziosi fiori applicati.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

A completare il romanticissimo outfit, un ampio velo con fiori applicati.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Scollo a cuore e ampia gonna anche per l’abito da sposa romantico e giovanile “Paradis”, in taffeta metal, tulle e applicazioni a foglie tagliate al laser su corpetto e gonna, nei toni miele e avorio.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Leggerissimo l’abito da sposa A-line “Raphaella” in satin e organza di seta, pizzo ricamato e fiori applicati.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Grazie alla sovragonna multistrato rimovibile, l’abito, nella sua interezza, ricorda davvero un fiore.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Mai nome fu più adatto per l’opulento abito da sposa “Rococo”, in taffeta metal, tulle e pizzo ricamato, presentato in azzurro.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Infine, spazio alla fantasia e al romanticismo con l’abito da sposa “Salon Opéra”, opulento ballgown in seta thai, realizzato in due versioni: platino e, per il gran finale di sfilata, stampato con “colori acquerello Monet”, come precisa il brand.
Per tutte le info sulla collezione sposa Ian Stuart 2016, visita il sito Ian Stuart.

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

 

Ian Stuart 2016 foto thedress.it

elisa_miniatura
Ti è piaciuto l’articolo di Elisa Scarcella?


Se desideri una consulenza personalizzata per trovare il tuo abito da sposa perfetto, clicca qui