La collezione sposa Monique Lhuillier Spring 2018 propone un look davvero regale, anche nei modelli scivolati e dalle forme avvolgenti, in preziosi e variegati tessuti, dalla sete ai pizzi ricamati, abbinati a dettagli glam come perle e cristalli e in tonalità anche inusuali.

La collezione sposa couture Monique Lhuillier Spring 2018 presentata alla New York International Bridal Week si apre con l’abito da sposa Valerie, un modello a vita bassa con corpetto dallo scollo a V drappeggiato ed ampia gonna in tulle.

Un tocco vintage per l‘abito da sposa anni Venti in pizzo ricamato Arden, un modello sensuale e sofisticato con drappeggio sul retro, abbinato a deliziosi guanti da sposa in pizzo.

Ecco fare il suo ingresso Alexandra, sontuoso ball gown dallo scollo a cuore senza spalline, un abito da sposa da principessa perfetto per animi davvero romantici.

Con l’abito Faith ancora un modello scivolato ricamato, dall’ampio spacco sul fronte e schiena ad oblò.

Con il modello Beatrice fa il suo ingresso in questa collezione sposa Monique Lhuillier Spring 2018 il bolero da sposa, qui in tulle plumetis, abbinato ad un abito da sposa in tulle dalla gonna ampia, in tulle plumetis, così come i guanti da sposa abbinati, ed inserti in pizzo Chantilly.

Ampia baschina per l’abito da sposa Gardenia, un modello senza spalline per un ingresso della sposa davvero importante.

Davvero particolare Bastille, abito da sposa stile Art Déco a colonna, con gonna in tulle che si apre sul fondo, abbinato a mantella da sposa in tulle ricamato.

Spazio alle balze con gli abiti da sposa abbelliti da pizzo Chantilly Sofia, sontuoso ball gown, e Emanuela, abito da sposa a sirena con gonna dagli inserti in tulle.

Perfetto ball gown l’abito da sposa Juliette, dallo scollo a cuore, in taffetà con lucenti ricami a tema floreale, dall’eleganza davvero senza tempo.

Romantico anche l’abito da sposa Marguerite, abito da sposa regale con gonna in tulle e corpetto ricamato con bolero abbinato.

Ancora dalla collezione sposa Monique Lhuillier Spring 2018 Samantha, un abito da sposa dallo stile vintage, un modello scivolato abbellito da una rete di sottili fili di perle.

Romanticismo senza limiti per l’abito da sposa Sistine, abito ampio interamente decorato in pizzo con scollatura velata e schiena aperta dall’ampio scollo a V.

Ancora pizzo e tulle plumetis con l’abito da sposa Dylan, modello etereo dal profondo scollo a V.

Molto femminile l’abito da sposa Jamie, dal corpetto velato in pizzo e gonna in taffetà con drappeggio a fiore su un lato, abbinato a mantella da sposa in tulle.

Ed ecco entrare in scena alcuni modelli abbelliti da bolero chandelier in perle e cristalli ad ornare le spalle.

L’abito da sposa color ghiaccio Isabelle è un ball gown davvero sontuoso interamente ornato da drappeggi a forma di rosa, con drappo sul retro e bolero in perle a cascata.

Bolero in perle a cascata anche per l’abito da sposa svasato Divine, con scollo a cuore.

Fini ricami floreali su tulle per l’abito da sposa Yasmin dall’ampia gonna, abbinato a bolero off the shouleder con maniche lunghe.

Davvero fiabesco l’abito da sposa Sage, un modello apio in tulle ricamato con corpetto velato e maniche lunghe, davvero da sogno.

Infine, a chiusura della collezione sposa Monique Lhuillier Spring 2018 il modello Fleur, romantico abito da sposa rosa cipria in tulle, con scollo a cuore, ricami e baschina.

Per tutte le info sulla collezione sposa Monique Lhuillier Spring 2018, visita il sito Monique Lhuillier.

elisa_miniatura
Ti è piaciuto l’articolo di Elisa Scarcella?


Se desideri una consulenza personalizzata per trovare il tuo abito da sposa perfetto, clicca qui