Dopo i red carpet in bianco dei Golden Globe, in attesa degli Oscar, in passerella ancora abiti da sposa e oufit in bianco  in occasione  dei SAG (Screen Actors Guild) Awards,  la rassegna che premia gli attori per i migliori film e spettacoli televisivi.

Su tutti, alla diciottesima edizione che si è tenuta a Los Angeles pochi giorni fa, si è sicuramente distinto come migliore abito da sposa il Romona Keveza indossato da Kaley Cuoco: un abito “ball gown” in organza color menta pallido, con corpetto a cuore drappeggiato e super ampia gonna.

Kaley Cuoco in Romona Keveza ai SAG Awards 2012 - Foto Getty

Kaley Cuoco in Romona Keveza ai SAG Awards 2012 - Foto Getty

 L’abito è stato preso direttamente dalle passerelle ma per chi lo desidera è disponibile anche una deliziosa versione corta

Romona Keveza Collection Evening Wear  Spring 2011

Romona Keveza Collection Evening Wear Spring 2011

 
Altro outfit di Romona Keveza ai SAG  Awards per Angela Kinsey, ma questa volta per un look completamente diverso, non da principessa ma da dea greca. Semplice e chic!
 
Angela Kinsey in Romona Keveza ai SAG Awards 2012

Angela Kinsey in Romona Keveza ai SAG Awards 2012

 
Ai SAG Awards si è anche sfiorato lo scandalo diplomatico perchè due attrici hanno indossato abiti particamente identici, anche se di stilisti diversi: sono Jullianna Marguiles e Katrina Bowden .
 
Julianna Margulies e Katrina Bowden ai SAG Awards 2012

Julianna Margulies e Katrina Bowden ai SAG Awards 2012

 Julianna Marguiles, trionfatrice da sempre ai SAG Awards (vincitrice per “The good wife” e per “E.R.” di 8 premi di cui 4 individuali e 4 come membro del cast), indossa un abito Calvin Klein a colonna con piccoli fiori applicati. 45 anni portati con la freschezza di una ventenne!
 
Julianna Marguiles in Calvin Klein ai SAG Awards 2012

Julianna Marguiles in Calvin Klein ai SAG Awards 2012

 
La più giovane Katrina Bowden, in Amsale, pare meno convinta in questo abito con ricami in pizzo arricchiti da cristalli. Una sposa sicuramente elegante ma un po’ troppo luccicante per i miei gusti.
 
Katrina Bowden in Amsale ai SAG Awards 2010 - Foto FilmMagic

Katrina Bowden in Amsale ai SAG Awards 2010 - Foto FilmMagic

 
Quindi il confronto lo vince alla grande Julianna!
 
I fashionistas, compresi gli impietosi di “Fashion Police“, si sono sperticati in lodi per un altro look da dea greca:  l’abito Marchesa di Viola Davis. Un abito sicuramente elegante ma non entusiasmante: è vero che nasconde le eccessive curve e valorizza il decolletè grazie allo svolazzante chiffon, ma i ricami e le applicazioni in color marrone sul corpetto li trovo terrificanti! 
 
Viola Davis in Marchesa ai SAG Awards 2010 - Foto Jeffrey Mayer/WireImage

Viola Davis in Marchesa ai SAG Awards 2010 - Foto Jeffrey Mayer/WireImage

 
Un altro outfit che non mi è piaciuto granchè è l’abito da sposa “flower power” di Collette Dinnigan indossato da Judy Greer
 
Judy Greer in Collette Dinnigan ai SAG Awards 2012

Judy Greer in Collette Dinnigan ai SAG Awards 2012

 
Sicuramente sofisticato, ma decisamente old fashioned per la silhouette, il tessuto e le applicazioni: fiocchi e fiori in rilievo spiccano su fitti ricami. Sembra quasi sia stata confezionata con la preziosa tovaglia della nonna
 
Altro look elogiatissimo dai commentatori di moda – secondo me a sproposito – è quello mostrato dall’androgina Tilda Swinton,  in abito bianco Lanvin modello “Fantasma di Ava Gardner“.
 
Tilda Swinton in Lanvin ai SAG Awards

Tilda Swinton in Lanvin ai SAG Awards

 
Abito elegante ma tristissimo, vistosamente privo di una cintura, indossato su pelle bianchissima, da cui risalta solo il rossetto acceso. Nel complesso un look davvero inquietante e non stupisce che l’attrice fosse presente in quanto nominata per il terribile film (ho gli incubi ancora adesso dopo averlo visto in anteprima al Noir Film Festival di Courmayeur) ”We Need to Talk About Kevin”, escluso dalle nomination per gli Oscar 2012.
 
Devo però ammettere che il bracciale d’oro anni ’40 di Fred Leighton è assolutamente fantastico!
 
Braccialetto Tilda Swinton di Fred Leighton

Braccialetto Tilda Swinton di Fred Leighton - Getty Images

 Passiamo poi alla sposa camionista-chic: parliamo di Zoe Saldana, famosa interprete di Avatar, sul red carpet in abito bianco trasparente con canottiera in evidenza proveniente niente meno che dalla collezione Givenchy Couture Primavera 2012.
 
Zoe Saldana in Givenchy Spring 2012 Couture collection - SAG Awards 2012

Zoe Saldana in Givenchy Spring 2012 Couture collection - SAG Awards 2012

 
Il tessuto è lucido, tempestato di cristalli; non bastasse, ecco strass applicati sulla cintura, sul girocollo e sui bordi delle maniche. Sarà anche Givenchy ma fa sembrare la splendida attrice una decorazione di Natale avvolta nel domopack!

Altro look scintillante ma decisamente più azzeccato – anche se i commentatori si son spaccati in due opposte fazioni – è quello di Rose Byrne che stupisce il red carpet con questa strabiliante tuta bianca dalla collezione Autunno 2009 Elie Saab Couture.

Rose Byrne in Elie Saab ai SAG Awards - Foto Jon Kopaloff/FilmMagic

Rose Byrne in Elie Saab ai SAG Awards - Foto Jon Kopaloff/FilmMagic

 Nonostante le pailettes, il colore, l’incrocio sul corpetto, l’insieme è a mio parere fine, anche perchè fine e chic è il portamento dell’esile attrice. Un abito che su altri avrebbe potuto avere esiti disastrosi.

Gran finale con due proposte di abito da sposa non di colore bianco.

Semplicemente perfetto l’abito Alberta Ferretti color lavanda indossato da Regina King: abito a sirena in tulle con corpetto a cuore, parte finale a coda di pesce, drappeggi e piccole ruches applicate e dimmancabile strascico.

Regina King in Alberta Ferretti ai SAG Awards 2012

Regina King in Alberta Ferretti ai SAG Awards 2012

 Una proposta di abito da sposa nero dalla ex wrestler più invidiata del mondo Stacy Kebler, accompagnatrice ufficiale di George Clooney, in splendido abito Marchesa a sirena tutto pizzo con scollo e maniche in trasparenza. Semplicissimo, chicchissimo, perfetto!

Stacey Keibler in Marchesa ai SAG Awards

Stacey Keibler in Marchesa ai SAG Awards

elisa_miniatura
Ti è piaciuto l’articolo di Elisa Scarcella?


Se desideri una consulenza personalizzata per trovare il tuo abito da sposa perfetto, clicca qui