Tags

No tags :(

Condividi

Cari amici di The Dress,
eccoci ritrovati con il primo speciale da Si Sposaitalia 2016 e l’anteprima delle migliori collezioni sposa couture 2017 dai migliori designer internazionali, che Tre Dress ha seguito con ampi reportage e dirette social.
Cominciamo dall’Italia, con la splendida collezione sposa Enzo Miccio 2017 “L’oro di Napoli”, presentata durante le giornate della fiera, presso la prestigiosa sede di Palazzo Clerici, nel cuore di Milano, alla presenza di celebrities come Federica Panicucci, Cristina Parodi e Giusy Versace.


Una collezione che Enzo Miccio ha immaginato per “vestire una sposa sontuosa, una principessa contemporanea, romantica e senza tempo”, ispirandosi a Napoli, al suo incanto, alla sua storia ricca di fascino e leggenda. “In ogni abito – spiega lo stilista – c’è la magia dei balli a corte, il romanticismo dei corteggiamenti in cui, galanteria e sensualità simulano battaglie giocose; c’è l’unicità della sartoria partenopea, quello “stile napoletano”, famoso in tutto il mondo.”

Da non perdere anche le scarpe da sposa della Enzo Miccio Bridal Collection, realizzate da Penrose, mostrate in fiera ed indossate per la sfilata.

Flying Away” è il tema della collezione sposa Antonio Riva 2017 e davvero voliamo via lontano con questi meravigliosi abiti couture che lasciano lo spazio alla fantasia, alla freschezza, all’estrosità e all’eleganza, le cifre stilistiche cui ci ha felicemente abituato lo stilista e che ritroviamo in una sfilata davvero briosa e raffinata, sulle note di Ornella Vanoni, presente anche in sala.

Pur non mancando certo i famosi abiti che creano fantasiosi volumi rendendo la sposa una vera e propria opera d’arte, nella nuova collezione gli abiti si distinguono per la leggerezza “totale, assoluta, raffinata e soprattutto – novità della stagione – rigorosamente destrutturata”,

Nell’ambito di Si Sposaitalia 2016, presso lo spazio Superstudio Più di Via Tortona è stata la collezione sposa David Fielden 2017 “Edgy Romance”, con particolari creazioni minimaliste e preziose, dalle silhouette pure, a tratti bohémien, giocate sull’originalità dei dettagli e degli abbinamenti dei tessuti.

“In questa collezione – spiega lo stilista – gli abiti prendono uno stile più romantico, le forme sono semplici e moderne con una particolare attenzione al dettaglio, alla texture, con l’applicazione di pizzo sui ricami. Vi sono anche accenti di color carne e velature con un gioco di strati e trasparenza negli abiti a due pezzi”.

Ancora una volta profumo d’oriente e un occhio alla tradizione e all’artigianalità del made in Italy si fondono nella collezioni di una bravissima designer, che ci offre una splendida nuova collezione:  Elisabetta Polignano sposa 2017.

Il Giappone, “con le forti tradizioni, la cultura millenaria, il fascino senza tempo e le atmosfere romantiche, le suggestioni poetiche, sospese nell’incanto del risveglio primaverile della natura, come nell’esplosione dei suoi ciliegi in fiore”, ispira le nuove collezioni.

Per ora è tutto. Ci aggiorniamo presto e per ogni novità potete continuare a seguirci su The Dress.

Un caro saluto

Elisa Scarcella
Founder The Dress

The Dress. Il blog dell’abito da sposa. Se non desideri più ricevere la newsletter scrivimi.