Il 2012 si profila molto interessante sul fronte “nozze VIP”.

Ho già parlato del fidanzamento ufficiale tra Drew Barrymore e Wil Kopelman con la proposta di abito da sposa Elie Saab, e oggi ci occupiamo di Anne Hathaway.

Lo scorso 4 Febbraio l’attrice ventinovenne ha infatti festeggiato con un party vegetariano all’Housing Works Bookstore Café in Soho, New York, il fidanzamento ufficiale con Adam Shulman, 30 anni, attore e designer di gioielli.

Festa di fidanzamento di Anne Hathaway

Dopo 3 anni di relazione, Adam ha posto ad Anne la fatidica domanda nel mese di Novembre, mettendole al dito un anello Kwiat Heritage che lui stesso ha contribuito a disegnare.

L'anello di fidanzamento di Anne Hathaway

L'anello di fidanzamento di Anne Hathaway

Ha detto Anne: “Adam ha totalmente rovinato i miei piani. Non vedevo l’ora di starmene un po’ da sola e poi mi sono innamorata come una scema”.

La relazione ha preso il via nel Novembre 2008, e pensiamo che solo nel giugno dello stesso anno è stato arrestato il suo precedente partner, l’immobiliarista italiano Raffaello Follieri, già in affari con Bill Clinton, condannato a 4 anni e mezzo di prigione per frode e riciclaggio spacciandosi per “direttore finanziario della Santa Sede”.

Anne Hathaway e Raffaello Follieri all' Heidi Klum's 5th Annual Halloween party al Marquee, 31 Ottobre 2004, New York

Anne Hathaway e Raffaello Follieri all' Heidi Klum's 5th Annual Halloween party al Marquee, 31 Ottobre 2004, New York

Il prossimo ruolo al cinema di Anne Hathaway sarà quello di Selina Kyle (Catwoman) in “The Dark Knight Rises” di Christopher Nolan.

L’attrice si è trasformata da brutto anatroccolo in cigno glamour (anche se a me continua a sembrare tutta una montatura) grazie al film “Il Diavolo veste Prada”, mentre rimane nell’immaginario femminile per i suoi ruoli da principessa e da sposa.

Eccola nel film “The princess diaries 2”, 2004, perfetta principessa sposa.

Anne Hathaway in The Princess Diaries 2 - 2004

Anne Hathaway in The Princess Diaries 2 - 2004

Un abito ultra classico, tra i modelli che più adoro, che troviamo ad esempio magistralmente proposto da Le Spose di Giò

Anne Hathaway in The Princess Diaries 2 - 2004

Anne Hathaway in The Princess Diaries 2 - 2004

Ed eccola nel famosissimo “Bride wars”, 2009, accanto a Kate Hudson, entrambe vestite in Vera Wang: Kate Hudson indossa un abito da sposa con corpetto in pizzo e gonna tulle al prezzo di 25.000 dollari, mentre Anne Hathaway un abito in taffetà di seta venduto poi in una versione per il pubblico al prezzo di 5.000 dollari.

Anne Hathaway e Kate Hudson in Vera Wang nel film Bride Wars 2009

Anne Hathaway e Kate Hudson in Vera Wang nel film Bride Wars 2009

L’attrice è stata consacrata icona della moda dopo gli 8 cambi d’abito mostrati agli Oscar 2011, in veste di presentatrice della serata. Ma il miglior outfit della serata è stato il vintage Valentino indossato dall’attrice sul red carpet, dove ha presenziato accanto a Valentino in persona!

Anne Hathaway arriva sul tappeto rosso degli Oscar 2011 in Valentino (vintage) couture, accompagnata da Valentino

Anne Hathaway arriva sul tappeto rosso degli Oscar 2011 in Valentino (vintage) couture, accompagnata da Valentino

Splendida già era stata in Valentino agli Oscar 2007, con un abito in pizzo bianco e fiocchi neri che ho inserito nella lista dei migliori abiti da sposa agli Oscar.

Anne Hathaway agli Oscar 2007 in Valentino

Anne Hathaway agli Oscar 2007 in Valentino

Arrivando alle nozze: com’era inevitabile vista la notorietà del personaggio, 6 designer hanno elaborato schizzi per il suo abito da sposa.

Considerati gli alti e bassi del suo guardaroba – nonostante gli abili consigli di Rachel Zoe – e la scelta sempre felice in Valentino, propongo ad Anne Hathaway per le nozze con Adam Shulman di attingere 2 modelli dalla collezione Primavera/Estate 2012 Valentino Couture, presentata alla Paris Fashion Week nel Gennaio 2012.

Per la cerimonia propongo ad Anne questo spettacolare abito, finissimo ed opulento al tempo stesso, virginale e bucolico, dalle maniche lunghe e velato collo alto,  realizzato in tulle con applicazioni di fiori.

Primavera/Estate 2012 Valentino Couture

Primavera/Estate 2012 Valentino Couture

Per il cambio abito dopo cerimonia, perfetto è questo modello corto in pizzo, con fiori in diversi toni di bianco e dimensioni applicati anche in leggera trasparenza sul seno.

Primavera/Estate 2012 Valentino Couture

Primavera/Estate 2012 Valentino Couture

Un look assolutamente chic, un po’ diafano – come la pelle dell’attrice – e floreale al punto giusto, da apprezzare nei dettagli.

Primavera/Estate 2012 Valentino Couture

Primavera/Estate 2012 Valentino Couture

elisa_miniatura
Ti è piaciuto l’articolo di Elisa Scarcella?


Se desideri una consulenza personalizzata per trovare il tuo abito da sposa perfetto, clicca qui