E’ arrivato un bellissimo regalo di Natale: il libro Oleg Cassini The wedding Dress” di Rizzoli New York, davvero imperdibile per chi è appassionato di alta moda, non solo da sposa.

Oleg Cassini The wedding dress - Rizzoli New York

Oleg Cassini The wedding dress - Rizzoli New York

Il libro celebra il talento di Oleg Cassini Loiewski, nato a Parigi nel 1913 e scomparso a New York nel 2006, figlio degli aristicratici russi conte Alexander Loiewski e contessa Marguerite Cassini, stilista, trendsetter nella moda e nella società.

Cacciati dalla madre patria a seguito della rivoluzione russa, la sua famgilia si trasferisce dapprima in Italia, dove Cassini frequenta l’Accademia di Belle Arti Firenze come allievo di Giorgio De Chirico, svolge frequenti viaggi a Parigi dove Cassini studi alta moda, e poi negli USA.

Oleg Cassini - foto AP

Oleg Cassini - foto AP

Nei primi anni quaranta inizia a lavorare come costumista per la Paramount Pictures, come assistente della celebre Edith Head, per poi affermarsi tra i più ecelebri attori dell’epoca.

Veronika Lake in abito Cassini e Ray Milland in "I wanted wings"

Veronika Lake in abito Cassini e Ray Milland in "I wanted wings"

Cassini importa negli USA lo stile dell’alta moda europea (soprattutto Dior e Givenchy), dove afferma modelli come lo stile impero, il cosiddetto A-Line, il ball gown, il cuff dress.

Cassini con l'attrice e moglie Gene Tierney nel 1941

Cassini con l'attrice e moglie Gene Tierney nel 1941

La celebrità per Cassini arriva negli anni sessanta quando entra nelle grazie del clan Kennedy, che per lui nutre stima e amicizia e apprezza il suo calore e il suo humour.

Cassini scherza con JFK

Cassini scherza con JFK

Confessa Cassini nel libro: “In questo mondo materialistico in cui viviamo, saper vivere è importante. E’ questo che amano gli americani: i vincenti”.

Virginia Joan Bennet , moglie di Edward Kennedy, chiude una sfilata di Cassini a Boston nel 1962

Virginia Joan Bennet , moglie di Edward Kennedy, chiude una sfilata di Cassini a Boston nel 1962

Cassini bozzetto abito Joan Kennedy

Diventa sarto ufficiale personale della first lady Jacqueline Kennedy, nata Lee Bouvier da una famiglia dell’alta società newyorkese ma di origine francese, che trova in Cassini un amico e un portavoce del talento stilistico europeo.

Oleg Cassini danza con Jackie Kennedy

Oleg Cassini danza con Jackie Kennedy

Cassini inventa il “Jackie look”, che mostra al mondo in occasione dell’inauguration gala del 9 Gennaio 1961, la sera prima del giuramento di JFK.

Jackie Kennedy in Cassini inauguration gala 1961

Jackie Kennedy in Cassini inauguration gala 1961

Racconta Oleg: “Jack era molto fiero del look di Jackie: l’abito era lungo, di una semplicità geometrica, disadorno ad eccezione che per una coccarda francese in vita. Ho raccontato a Jackie che tono avrebbe avuto la nuova amministrazione. ”

Jackie Kennedy in Cassini inauguration gala 1961

Jackie Kennedy in Cassini inauguration gala 1961

Abbiamo parlato di storia e del messaggio che avrebbero mandato i suoi abiti: un’eleganza semplice, giovanile ma solenne e come lei avrebbe rafforzato il messaggio dell’amministrazione del marito attraverso il suo aspetto. Per lei ho immaginato un look di squisita semplicità usando i materiali più pregiati.”

Jackie Kennedy in Oleg Cassini - Foto Life

Jackie Kennedy in Oleg Cassini - Foto Life

Cassini realizza per Jackie un guardaroba di circa 300 capi, dalle linee semplici e geometriche realizzati in tessuti sontuosi “Ho vestito Jackie come una star di un grande film, quale lei era, la più famosa first lady di tutti i tempi. Secondo lei ero il suo Segretario di Stile”.

Abito bianco e rosa in Jackie a incontro Shah di Iran Mohammad Reza Pahlavi con moglie Farah Diba

Abito bianco e rosa in Jackie a incontro Shah di Iran Mohammad Reza Pahlavi con moglie Farah Diba

Per Jackie impone la linea ad impero

Jackie Kennedy in Cassini

Un modello che lo stilista applica poi agli abiti da sposa, e secondo lui una “scelta numero uno per le spose di oggi”.

Abito da sposa Cassini per David's Bridal in vendita al prezzo di 400 dollari

Abito da sposa Cassini per David's Bridal in vendita al prezzo di 400 dollari

Protagonista indiscusso anche il fiocco, sempre discreto ma di primo piano.

Abito da sposa Cassini per David's Bridal

Abito da sposa Cassini per David's Bridal

Per la First Lady Cassini inventa anche il “cuff (risvolto) dress”, dallo scollo ampio ma sempre ultra chic.

Jackie Kennedy con abito cuff dress by Cassini

Jackie Kennedy con abito cuff dress by Cassini

 

Barbie Jackie Kennedy con cuff dress Cassini

Barbie Jackie Kennedy con cuff dress Cassini

Modello che lo stilista  applica nuovamente alla sposa

Abito da sposa Cassini modello cuff dress

Abito da sposa Cassini modello cuff dress

All’abito ha reso omaggio anche l’attrice Rene Zellweger

Rene Zellweger con cuff dress Cassini

Rene Zellweger con cuff dress Cassini

La seconda donna che ha segnato la vita di Cassini è stata Grace Kelly, non a caso scelta come protagonista della copertina del libro.

Oleg Cassini e Grace Kelly alla premiere del film La Finestra sul Cortile 1954

Oleg Cassini e Grace Kelly alla premiere del film La Finestra sul Cortile 1954

Ancora affinità elettive: anche Grace sente Cassini vicino per lo stile, il gusto, la raffinatezza europei ma quando si conoscono l’attrice, giovanissima, non è ancora al boom della carriera e confessa a Cassini di temere di non essere presa sul serio dai produttori adottando un look “glamourus e sexy”. “Al contrario – risponde Cassini – se vuoi essere presa sul serio mostragli che puoi anche esserlo; stai diventando una grande star e devi essere leader anche nella moda”.

Grace Kelly in Cassini

Grace Kelly in Cassini

Nuovamente Cassini confeziona un look su misura, che porterà l’attrice alla ribalta mondiale: “Ho creato il look Grace Kelly: abiti eleganti ma pacati, che mettessero in risalto il suo look patrizio. Le ho detto che la sua bellezza doveva divampare come un grande diamante e cioè in una montatura molto semplice. L’attenzione doveva essere sempre su di lei.”

Grace Kelly alla premiere del film La Finestra sul Cortile 1954

Grace Kelly alla premiere del film La Finestra sul Cortile 1954

Grace è talmente entusiasta degli abiti disegnati da Oleg da arrivare ad indossarli più volte.

Grace Kelly ad un party con Oleg Cassini a New York nel 1954 - Image by © Bettmann/CORBIS

Grace Kelly ad un party con Oleg Cassini a New York nel 1954 - Image by © Bettmann/CORBIS

 Grace Kelly con abito Cassini a bordo della SS Consitution nel 1956 sulla via da New York a Monaco

Grace Kelly con abito Cassini a bordo della SS Consitution nel 1956 sulla via da New York a Monaco

Nel frattempo vita professionale e privata si intrecciano, come raccontato da The Dress nell’articolo sulla prima parte della vita di Grace Kelly.

Nel 1953 Cassini ottiene il suo secondo divorzio e raggiunge Grace Kelly in Costa Azzurra dove sta girando alcune scene di “Caccia al Ladro”: “Sono andato a Cannes per un weekend e son rimasto 3 mesi”.

Grace Kelly con Oleg Cassini

Grace Kelly con Oleg Cassini

Noto tombeur de femmes, non stupisce che il motto di Cassini fosse: “Essere vestiti bene è un po’ come essere innamorati”.
I due vivono un’intensa storia d’amore e si fidanzano.

Nel libro The wedding dress questa foto è indicata come la cena di fidanzamento tra Oleg Cassini e Grace Kelly

Nel libro The wedding dress questa foto è indicata come la cena di fidanzamento tra Oleg Cassini e Grace Kelly

Ma nel maggio 1955 Grace Kelly viene chiamata a partecipare al Festival del Cinema di Cannes e in quell’occasione conosce il Principe Ranieri. La famiglia Kelly impedisce alla figlia di sposare Cassini, e la consegna al Principato Monegasco come futura Principessa Grace per celebrare quello che tutti chiameranno “Il matrimonio del secolo”, mentre Grace, confidandosi con gli amici, “Il carnevale del secolo”.

Nozze Grace Kelly e Ranieri di Monaco

Nozze Grace Kelly e Ranieri di Monaco

Quando lo seppi fu uno shock – ha rivelato Cassini – Avevo appena conosciuto i genitori e non mi aspettavo che mi lasciasse. Mi disse che era una decisione razionale più che emotiva“.

Oleg Cassini

Il secondo shock fu per Cassini la scomparsa di Grace: “Lei era una di quelle persone fortunate, a cui è stato dato tutto: troppo spesso, per mia esperienza, queste sono le persone a cui Dio anche toglie tutto, in un singolo soffio”.

Oleg Cassini balla con Grace Kelly

Nei decenni successivi Cassini mette il proprio nome ad una vastissima gamma di prodotti e veste le spose più chic degli USA.

Bozzetto abito da sposa Cassini

Bozzetto abito da sposa Cassini

Prosegue anche il suo impegno di stilista nel mondo del cinema, cominciato vestendo star come Rita Hayworth, Gina Lollobridgida, Fay Dunaway, fino a vestire Kim Basigner in The Sentinel e LA Confidential.

Kim Basinger in La Confidential

Kim Basinger in La Confidential

Nel Libro The Wedding Dress si ammirano moltissimi abiti da sposa e bozzetti di Cassini, che ha vestito le migliori spose di Hollywood e Beverly Hills. Lo stilista elabora anche una proposta per Camilla Parker Bowles in occasione delle nozze con il Principe Carlo.

Bozzetto proposta abito da sposa Cassini per Camilla Parker Bowles

Bozzetto proposta abito da sposa Cassini per Camilla Parker Bowles

La sua filosofia, anche nell’abito da sposa, è sempre la stessa: “Ho sempre creduto che il tessuto sia la chiave del design e mi piace usare decorazioni, perline, lamé, satin, taffetà, pizzo e tutti i tessuti che fanno statement”.

Abito da sposa Oleg Cassini

Abiti dalle linee semplici realizzati da tessuti sontuosi e arricchiti da dettagli.

Dettaglio ricamo abito da sposa Oleg Cassini

Abito da sposa Oleg Cassini per David's Bridal

Abito da sposa Oleg Cassini per David's Bridal

Extra chic i dettagli in cristalli e perline applicati al satin di seta

Dettaglio corpetto abito da sposa Oleg Cassini

Nei primi anni Novanta Cassini si lega in partnership con la più grande catena americana di abiti da sposa David’s Bridal, che abbiamo già incontrato parlando della collezione di abiti low cost di Vera Wang.
abito da sposa cassini tea length

Da allora a ogni donna viene data la possibilità di avere un abito da sposa di Oleg Cassini, con modelli in vendita oggi a prezzi scontati che vanno dai 350 dollari a 1.150 dollari, taglie comode comprese.

Tra i numerosi modelli da sogno non manca il tipico ball gown tanto caro al pubblico americano.

Oleg Cassini con un modello da sposa ball gown

Un modello proposto per Davids’ Bridal con magnifico fiocco e fiori applicati in vita al prezzo scontato di 750 dollari

Abito da sposa Oleg Cassini per David'd Bridal

Abito da sposa Oleg Cassini per David'd Bridal

Perfetti poi gli abiti a sirena, in satin o in pizzo.

Abito da sposa Cassini a sirena

Abito da sposa Cassini a sirena in vendita da David's Bridal a 750 dollari

Abito da sposa Cassini a sirena in vendita da David's Bridal a 750 dollari

Lo stilista non ha mai paura di osare, arrivando a proporre anche un abito da sposa pantalone.

Abito da sposa Cassini pantalone

Abito da sposa Cassini pantalone

Immancabile l’abito da sposa stile impero

Abito da sposa Cassini stile impero

Splendido l’abito da sposa off the shoulder
abito da sposa Cassini off the shoulder
Oleg Cassini è morto il 17 Aprile 2006 in un ospedale di Long Island, all’età di 92 anni, in seguito ad una emorragia cerebrale, come ha annunciato la sua terza moglie Marianne.

Oleg Cassini a New York nel 2005

Oleg Cassini a New York nel 2005

David’s Bridal da allora continua a produrre abiti da sposa a suo nome “per far sentire ogni sposa una star”.

Abito da sposa Oleg Cassini

elisa_miniatura
Ti è piaciuto l’articolo di Elisa Scarcella?


Se desideri una consulenza personalizzata per trovare il tuo abito da sposa perfetto, clicca qui